You are currently browsing the tag archive for the ‘dediche’ tag.

Stasera non trovo sonno
Eppure …
Ho lavorato tutto il giorno
Corso come una pazza
Pensando di non avere più energia
Ho tentato, mi sono messa a letto
Mi sono dovuta rialzare
Ho bevuto una tisana
E mi sono rimessa a letto
Poi mi sono alzata di nuovo
Mi sono accesa una sigaretta
Ed eccomi qui …
Ho deciso di scriverti due righe
Non sapendo se i tuoi occhi

si chiuderanno con un sospiro
.. o se la tua bocca sorriderà …
Non sapendo … semplicemente …
Ma.. devo fare una pausa … silenzio
Per scriverti..  dirti …
Ti penso
Semplicemente penso a te
Con questa dolce insonnia
Penso …
A ciò che sarà
A ciò che poteva essere
A ciò che faremo
A ciò che diventeremo
A ciò che ci siamo detti
A ciò che siamo insieme
E penso a te mente la notte mi danza intorno
Mentre il buio mi accarezza i sensi
Mentre il sonno fa finta di non conoscermi
Mentre il rumore della pioggia mi culla
Mentre tu probabilmente dormi
Ti penso.

 

E sono nel mondo mentre la tua assenza mi accompagna

E giro, barcollo, cado, mi rialzo, vado e torno

Su ogni impronta tracciata, in ogni sguardo dato

Nel soffio leggero di ogni sogno bisbigliato

Segretamente seduto in angolo della memoria

La tua ombra discreta mi accompagna

E quando mi batte nel cuore  a tradimento

Non temo piu nulla e piu nulla mi tocca.

Nessuno indovina i sentieri di campagna

Che percorro fino a Te sotto il sole in fiore

Che portano i miei passi in riva al fiume

Dove il tuo sorriso mi accoglie senza domande.

E ritorno nel mondo, con la tua assenza che vive in me

La mia vita legata alla tua storia dall’amore che ci ha legato.

 

 

Donna

Tu che vivi la vita al ritmo saggio dell’attesa

tu che nel suono lento di un valzer

sai cogliere l’istante che emoziona il cuore

e ascoltare in silenzio il tuo voto esaudito

Donna

tu che vivi la vita senza rumore

tu che sai afferrare il soffio divino

luce che attraversa l’anima

tu che sai usare le tue dolci onde

come fulmini a far  tacere i venti

ed accarezzare i bambini

Donna

io ti conosco

il tuo selciato è cosparso di fiori

giacciono sotto ai tuoi piedi 

le tue lotte di donna liberata

ti hanno fatto dimenticare

di restituire al mondo

il profumo della tua magia

donna sei la culla della vita

il mondo ti reclama

donna, ridiventa donna!

Interior con mimosa di Rosamary CORTAZAR Albi

Al di là delle idee di giusto sbagliato,

vi è prato.

Ci incontreremo là.

“Rumi”

Sei stato davvero come il vento… ed io amo il vento…Pazza a ricacciarti indietro dove non potevi stare, pazza a voler fermare la tua corsa…o forse no…tua la scelta di rallentare quella corsa e fare di me il centro intorno alla quale continuare la tua danza nella vita…

Quel tempo passato insieme, che torna improvvisamente ad essere il presente nella tua assenza ormai per sempre, pesa sul cuore come un macigno… ora aspetto che il dolore diventi dolcezza da serbare nella memoria, terra dove la parola Fine non ha significato, terra dove io e tu c’incontreremo sempre, quella terra che non è mai stata di nessun altro. Tu sarai sempre con me, perché Tu sei una parte di me.

 

Mano nella mano

Camminiamo

Inventando la nostra strada

Attraverso la vita

Seguendo l’umore del momento

Mano nella mano

Come due bambini

Scopriamo la vita

Edifichiamo il nostro futuro

Mano nella mano

Ci inseguiamo

Guidati dall’amore

Raccogliendo gioie e dolori

Come tanti fiori

In seno al nostro cuore

Mano nella mano

Ogni giorno

Troviamo il nostro giardino

Ci sediamo sulla stessa banchina

Mano nella mano

Riposiamo e ci guardiamo negli occhi

Rinnovando la promessa.

Scritta ieri pensando a Te, avrei voluto pubblicarla tra qualche giorno

ma notata la "coincidenza" lo faccio ora.

 

Avvicina il tuo viso al mio

voglio essere alito di vento

che soffia parole preziose

per accarezzarti il cuore.

 

 Ti voglio bene.

Tutte noi percorriamo strade

piu o meno tortuose alla

ricerca della felicità.

Una massima buddista cita:

" non c’è una strada per la felicità…

… la felicità è la strada"

Ti auguro di cuore di trovare la felicità.

"fiore di loto" rigo’s Photo

  Buona giornata !

bouquet-mimose

So cosa provi…anch’io come te a volte mi lascio sorprendere e annientare dall’angoscia….arriva strisciando come una serpe e ti ritrovi ad osservarla come paralizzata. Tutto improvvisamente assume il carattere prima dell’urgenza e poi dell’impotenza…il futuro si tinge di nero e la paura prende posto con quell’inconfondibile morsa che fa’ battere il cuore all’impazzata mentre la mente annaspa e si perde nelle fantasie più macabre….credimi passa, per quanto possa sembrare impossibile, passa…la verità è che non abbiamo bacchette magiche e la vita di chi amiamo non possiamo deciderla o dirigerla noi…forse l’unica nostra arma è essere “felici” per poterci contagiare invece di alimentare l’angoscia reciproca che è lo specchio l’una dell’altra. Se io fossi felice tu ne avresti giovamento? Sì, perché per te sarebbe un affanno in meno…e se io sapessi che sei felice io non mi sentirei forse meglio? Dunque essere felice è un dovere nei riguardi di chi mi ama o forse sarebbe più giusto dire un regalo…lo so che sono solo parole, ma a volte bastano per accendere un proposito, per allentare quella morsa, per sconfiggere il demone della paura…”vorrei che foste tutti felici" non basta più…anche queste sono solo parole in fondo… devo dimostrare a voi che io lo sono, una prospettiva del tutto nuova non credi? E se tu facessi altrettanto?

tela di Ezio Sanapo "gruppo di famiglia"

Una mia piccola impronta in libreria

Un'opera del "Web Writers Group's - Libera associazione di scrittura solidale" che devolve l'intero ricavato della vendita di questo libro, per le finalità benefiche ed assistenziali della LAIF di Roma. Scritto da 34 bloggers di 23 città d'Italia con 60 opere tra poesie e racconti per un totale di 171 pagine sul tema dell'infanzia. Introduzione di Maurizio Mannoni. Il libro è acquistabile in rete presso sito dell'editore, cliccando sull'immagine della copertina.
wordpress visitors
Tramedipensieri

Lo scritto non arrossisce.

Dear Miss Fletcher

With a proper background women can do anything. (Oscar Wilde)

Francesco Nigri

Passionate Life and Love

Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

Italia, io ci sono.

Diamo il giusto peso alla nostra Cultura!

Banshee.

Turning saints into the sea.

Goccedisabbia's Blog

La Vita è fragile, l'Amore no.

Flameonair's Blog

Un blog di parole, sogni, emozioni, suggestioni

Bludinotte

Scrivere è dipingere con le parole!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: