Amo il freddo luminoso e sorprendente di alcune giornate di autunno. Il vento vuole entrare  nelle mie stanze per giocare ma la casa ha un’ aria cosi severa questa mattina che lo lascia fuori a piangere nel giardino… tutte le voci dell’estate sono oramai silenziose!Tutto è schivo, tutto trema, e tutti forse hanno paura. Le foglie nel vento corrono come impazzite, vorrebbero andare dove gli uccelli volano ma il vento lei prende e sbarra loro la via; Esse andranno a morire sugli stagni di domani. Il silenzio è leggero quando il vento passa attraverso l’aria come un suonatore di flauto, sembra mormorarmi parole gentili, eppure…

Richard Weber

Annunci