…mormorio intenso

tuttavia sempre sussurrato

spesso indovinato

palpebre socchiuse

colgo i sospiri

il soffio che si stira

tiepido, inquieto, sottile

la virgola graziosa

l’accento cadenzato

che fa gioire il mio sguardo celato…