Macchina infernale

Un non so che nell’aria

Che inceppa l’ingranaggio…e che fa’ male.

La dolcezza di momenti

Nella violenza dei giorni

Che dura sempre troppo poco…e che fa’ male.

Ed io che sogno di amuleti

Di vecchi balocchi, di fiori freschi

Vedo solo feticci sbeccati.

E’ curioso inganno

La Fragranza di uno smarrimento

Che scivola tra le dita…e che fa’ male.

E’ una cintura troppo stretta

La vita che pesa sui reni

Stasera ho voglia…

ho voglia di far un gran chiasso!

Annunci