Roberto nei giorni scorsi ha ricevuto dure minacce da parte della Camorra, minacce che hanno costretto il prefetto di Caserta a far allontanare Roberto dalla sua città e a chiedere un programma di protezione.

Un’iniziativa apartitica e apolitica. Roberto non deve essere considerato un martire o un eroe, ma non possiamo accettare il recinto che si è venuto a creare intorno a Roberto, un recinto legittimato purtroppo anche da alcuni organi istituzionali.

Spesso si dà la colpa alla criminalità organizzata, alla camorra, al boss di quartiere e a volte di strada, ma il grado di civiltà di una Nazione dipende soprattutto dalle piccole cose. E’ per questo motivo che chiediamo a tutti coloro abbiano a cuore un problema che è di tutti gli italiani di sottoscrivere il nostro messaggio di solidarietà indirizzato a Roberto Saviano e il nostro messaggio indirizzato al Presidente della Repubblica e ai Presidenti della Camera dei Deputati e del Senato .

Leggi il testo completo della lettera

Firma la lettera

Da http://www.sosteniamosaviano.net/

Annunci