Ti ho sognato stanotte… che sei venuto a dirmi?
Mi sono aggrappata all’immagine di te…ho serrato gli occhi per non staccarmi…volevo tenerti lì con me…ancora e ancora…in quella  dimensione  dove il tempo non esiste…dove pochi secondi sembrano un’eternità…  il calore del tuo abbraccio che mi avvolge di nuovo, il tuo respiro che mi solletica la pelle, i tuoi occhi che mi parlano un lingua che non ricordo… uno strappo…ho aperto gli occhi…sei svanito come un’ombra… ma ti sento ancora adesso…

Annunci