Cos’è la libertà ? Quella vera si conquista solo se riusciamo a liberarci dalla nostre catene…non esiste altra libertà che questa, ma il percorso è troppo lungo e doloroso e alla fine il prezzo potrebbe essere salato…allora forse è il caso di giungere ad un compromesso…limarle quelle catene per quanto possibile, condividerle con le anime affini, imparare a sopportarne il peso fino ad avere l’illusione di non sentirlo più…forse…libertà di pensiero, libertà di sognare? Certo…ma la mente non è forse inquinata da quelle catene? Libertà di cuore? La libertà non esiste dove risiedono i sentimenti, è una contraddizione…libertà di scelta? Le nostre scelte non sono forse sempre condizionate dagli altri, dalle circostanze, dagli eventi? Non sono forse a volte anche dolorose? Mah!…
Allora questa benedetta libertà esiste si o no? Solo un’illusione soggettiva o una conquista che diventa baratto una, dieci, mille volte…?

Anche di notte, se tu lo vuoi
ti porterò a durmì
mentre riposano i corpi noi
corriamo per i mondi blu
Se lo vuoi tu non torniamo più
restiamo lì accussì
senza rumori e problemi che
ci fanno stare sempre qui
A vivere senza armonia
e a chiedere sempre di più
e qui si scende solo giù
Restando senza verità
non troveremo libertà
Dimenticandoci perché
perchè dobbiamo stare qui
Anche di notte se tu lo vuoi
ti porterò a durmì
mentre riposano i corpi noi
corriamo per i mondi blu
Ah… – restando senza verità
non troveremo la libertà
Ah…dimenticandoci perchè
perchè dobbiamo stare qui.
("Mondi Blu" di E.Grananiello e M.Martini.)

 

Annunci