…poco prima il sole e ora questo rumore assordante di un vento che non dà tregua …  cielo nero che rovescia acqua a liberare l’odore della terra…annienta la polvere…ed è così….così eccitante e bello…forza che distrugge e rigenera…si scatena l’ira di Dio , così si dice…un merlo ha trovato riparo sul mio terrazzo…così tenero da mitigare il mio entusiasmo….ma queste sono le leggi di Madre Natura, non le mie…tornerà il sole, è una certezza.