Volevo innanzitutto ringraziarti per avere letto la mia letterina e aver deciso di esaudito il mio desiderio…ma ti confesso che era la prima volta e forse proprio per la mia inesperienza devo essermi espressa male, forse nella foga ho tralasciato qualche dettaglio importante. Non posso riporlo in un cassetto, non in una soffitta, non posso donarlo, e di certo non posso abbandonarlo. Non vorrei mai che tu pensassi che sono un ingrata ma è indubbio che c’è stato un malinteso e nella speranza più viva che tu capisca, io vorrei restituirti il regalo! Sono convinta che nell’isola di Lilliput, dove ora apprendo tu spesso ti rechi in vacanza, faresti davvero felice qualcuna, molto più di me!

 

 

Stanislava Brůhová