Fà freddo
e come ogni mattina
ti ritrovo
a quell’angolo di strada
a tendere la mano.

..tutte quelle luci sfavillanti non ti scalderanno…

Dove vivi?
Un ponte qui intorno non vedo.
Forse non ami le case
forse è passato troppo tempo
e non ricordi più il calore
che condensa i vetri.

…ma il calore del suo abbraccio lo ricordi?…

Hai lasciato la tua vita
forse in un giorno d’estate…
quando il sole cocente
ti è sembrato il tuo unico amico
e hai portato con te solo poche rime
che ai coraggiosi concedi l’onore
di dividere con te.

…fogli sgualciti dal tempo tienili stretti al cuore…

Annunci